edizioni il molo

Amedeo Giannini


Amedeo Giannini, nasce a Porcari nel 1933, all'età di sei anni si trasferisce a Massarosa dove tuttora risiede. Fin da bambino aiuta la famiglia (coloni mezzadri) nei vari lavori agricoli, ma la sua natura lo porta verso attività commerciali, pertanto nel 1948 va a lavorare come legatore di granate di saggina in una fabbrica di Viareggio, dove resta fino al 1953 per poi intraprendere attività di commercio ambulante di mercerie, che è costretto a lasciare per adempiere al servizio di leva che svolgerà presso la base aerea di Amendola, come conduttore di automezzi di soccorso; al ritorno dal servizio militare e dopo un periodo di tre anni svolto in Sardegna come commerciante di abbigliamento, rientra a Massarosa e intraprende quell'attività di rappresentante che lo porterà alla soglia della pensione. Dopo il pensionamento impiega il suo tempo nell'agriludoteca di famiglia insegnando ai bambini i segreti dell'agricoltura e i vecchi giochi ormai in disuso.


Amedeo Giannini - Amedeo
 

Amedeo

"... Quando ripenso a quei giorni così tristi perché c'era la guerra e c'era anche la fame, ma lasciatemelo dire c'era tanta pace interiore, tanta serenità e tanta bontà che oggi nemmeno a raccontarla ci si crede, noi ragazzi anche nella miseria eravamo felici perché eravamo molto sereni, che solo a ricordare quei tempi vissuti mi viene un nodo alla gola che mi impedisce anche di continuare a scrivere..."


€ 15,00     Acquista


 
PUBBLICA SU